IL BLOG DI NUDGE ITALIA


La notizia è di pochi giorni fa.

Dopo le strisce pedonali 3D e le strisce pedonali in rilievo, diffusesi in tutto il mondo. Ne abbiamo anche parlato nel nostro blog, in foto un esempio ormai celeberrimo: 

A Roma sono arrivate le strisce pedonali al led per rendere le strisce più salienti e l’attraversamento pedonale più sicuro (video).

Se volete provarle andate di sera all’incrocio tra via Ambaradam e Porta Metronia.

E se volete saperne di più leggete l’articolo al seguente link:

https://www.tpi.it/2018/07/28/roma-strisce-pedonali-led/

#NudgeEveryDay 13 

image

Un simpatico esempio di applicazione della tecnica della salienza. 

Infatti, la frase “non c’è ascensore per il successo, prendi le scale” rende saliente ai clienti di uno studio legale milanese la presenza e l’effetto positivo (oltre che per la propria salute fisica anche per raggiungere il successo) delle scale. 

#NudgeEveryDay 12 

Avete mai riflettuto sull’utilità dei reminder? 

Un servizio ormai offerto dalla maggior parte dei servizi pubblici e privati per spingerci a ricordare ed essere puntuali ai nostri appuntamenti.

#IONONSPRECO arriva in Lebanon

Il team di Nudge Lebanon ha replicato il nostro intervento #iononspreco che ha l’obiettivo di “spingere gentilmente” i clienti dei ristoranti a richiedere le foodiebag per portare a casa i loro avanzi. 

In Italia è stato un grande successo, su State of Mind potete leggere la ricerca:

http://www.stateofmind.it/2017/12/spreco-alimentare-nudge/ 

Se siete curiosi di sapere i risultati della replica fatto in Lebanon visitate i canali ufficiali del gruppo Nudge Lebanon:

sito: https://nudgelebanon.org

Facebook: Nudge Lebanon

 twitter: @NudgeLebanon 

#NudgeEveryDay 11 

Piccoli interventi possono avere degli effetti molto grandi sul nostro ambiente. 

Sulla falsariga del lavoro del 2008 di Goldstein, Cialdini e Griskevicious in un albergo a Bressanone (BZ), abolendo il cambio degli asciugamani di default,  fanno scegliere ai propri clienti quando cambiare i loro asciugamani in camera (vedi foto).

Questo intervento è un esempio di come il nudging sia una scelta vantaggiosa per tutti: per gli ospiti dell’albergo liberi di scegliere se cambiare o meno i propri asciugamani,  per i gestori della struttura che ottengono un vantaggio economico dal non dover lavare quotidianamente asciugamani puliti e per il nostro ambiente nel quale non vengono immesse superflue sostanze inquinanti. Dopo tutto a casa nostra cambiamo quotidianamente i nostri asciugamani in bagno?

Se siete interessati a visionare lo studio originario potete trovarlo al seguente link: https://assets.csom.umn.edu/assets/118359.pdf

Older Posts

Custom Post Images

stacks_image_939
Il Blog di Nudge Italia
http//nudgeitalia.tumblr.com