Il blog di Nudge Italia

Nudge@school: una spinta gentile per far ripartire la scuola

image

Quest’anno la scuola è chiamata ad affrontare nuove sfide sul piano educativo e sociale che vanno ben oltre ogni nostra esperienza passata.

L’economia comportamentale e più in generale le scienze del comportamento forniscono strumenti utili per sostenere la scuola nello sviluppo di cambiamenti comportamentali e nell’instaurarsi di nuove abitudini.

Riteniamo che queste conoscenze debbano essere messe al servizio di tutti.

Per questo aBetterPlace e NudgeItalia hanno deciso di creare una guida di supporto che fornisce una lettura innovativa di alcune problematiche e spunti pratici per intervenire.

Il documento completo è scaricabile gratuitamente al seguente link: https://lnkd.in/dJHKjjU 

Behavioral Economics for Climate Change

image

Contenuto elaborato da: Martina Galimberti

Il 2020 è stato (e lo è tutt’ora) un anno di cambiamenti globali che ha visto l’umanità unita nel fronteggiare un nuovo male. La rabbia ed il dolore sono stati sentimenti comuni che hanno accompagnato il senso di impotenza nell’osservare quanto stava accadendo. Sentimenti questi che caratterizzano un’altra sfida che vede protagonista l’essere umano: quella del cambiamento climatico

Quali sono i meccanismi psicologici che accomunano i problemi più grandi dell’ultimo secolo? Se ne parla in questo articolo dove vengono descritti alcuni bias che possono avere un forte impatto sulla salute del nostro pianeta. 

Curioso di saperne di più? Su aBetterPlace un nuovo articolo in cui si parla di cambiamento climatico, bias e 2020!

Fontehttps://abetterplace.it/nudging-for-climate-change

Smartworking e comodità sono veramente sinonimi?

image

Contenuto elaborato da: Vittoria Perego

Siamo sicuri che smartworking e comodità siano sinonimi? Questa modalità di
lavoro non necessariamente è la più comoda e semplice, ce ne siamo accorti soprattutto durante il lockdown. In questo scenario il team ideas42, applicando i concetti dell’economia comportamentale, ci fornisce 4 buone pratiche per rendere le ore di lavoro a casa maggiormente piacevoli e produttive.

 Approfondiamo la tematica sull’ osservatorio di aBetterPlace.

PS: Ne risentiranno positivamente anche coloro con cui condividiamo la quotidianità!

Fontehttps://abetterplace.it/smart-working-e-covid-19-4-buone-pratiche-per-lavorare-da-casa

Uscire di casa col COVID-19: una questione di norme sociali

Contenuto elaborato da: Chiara Curiale

Ci siamo accorti che uscire con amici che non portano la mascherina spinge anche noi ad attuare lo stesso comportamento? Perché, quindi, dovremmo indossarla anche se gli altri non lo fanno? 

Sembra, infatti, che un comportamento attuato da appena il 25% dei membri di un gruppo si estenda fino a divenire norma sociale di tutto il gruppo.
Lorenzo Gagliardi in questo articolo pubblicato sull’Osservatorio-COVID di a Better Place ci spiega l’effetto delle norme sociali e come queste potrebbero avere un impatto, in negativo e in positivo, sulla diffusione del virus.

Fontehttps://abetterplace.it/uscire-di-sera-col-covid-19-una-questione-di-norme-sociali

Il Modello EAST per l'igiene delle mani negli ospedali

image

contenuto elaborato da: Chiara Boli


Che lavarsi le mani spesso sia fondamentale in questo periodo, ormai è noto a tutti. Ma le scienze comportamentali ci insegnano che non basta sapere le cose per metterle automaticamente in pratica.

Vi proponiamo quindi EAST, una strategia in 4 punti elaborata dal BIT (Behavioural Insight Team), applicabile a svariati ambiti, declinata qui per promuovere l’igiene delle mani all’interno degli ospedali. 

E = EASY. Noi esseri umani siamo pigri e la maggior parte delle nostre decisioni vengono prese da quello che Kahneman chiama Sistema 1. Per questa ragione, quando vogliamo spingere le persone ad adottare un determinato comportamento, la prima cosa da fare è semplificare: rendere quel comportamento facile da attuare. 

A = ATTRACTIVE. Dobbiamo catturare l’attenzione delle persone usando tutti i mezzi a nostra disposizione per direzionarle e convincerle ad adottare il comportamento desiderato: profumi gradevoli, colori, stimoli contestuali che incuriosiscano e facilitino il percorso verso, ad esempio, il dispenser del disinfettante. 

S = SOCIAL. Siamo animali sociali, lo diceva già Aristotele, e le scienze comportamentali hanno confermato empiricamente la cruciale importanza di questo punto: la riprova sociale (o social proof bias) è un meccanismo che condiziona moltissimi nostri comportamenti. Ad esempio, i dati mostrano come la frequenza del lavaggio mani aumenti più del doppio quando abbiamo la percezione che qualcuno ci osservi mentre lo facciamo. 

T = (make it) TIMELY. Il tempismo è fondamentale, anche in termini spaziali! Partiamo sempre dalla domanda: “quando dobbiamo ricordare alle persone di igienizzare le mani?” All’entrata dell’ospedale? In sala d’attesa? Dopo l’utilizzo della toilette? 

I 4 punti di questa strategia non si escludono tra loro, al contrario: se combinati, la loro azione viene rinforzata e amplificata!


fonte: https://thedecisionlab.com/evidence-based-strategies-for-washing-your-hands/?utm_content=129181351&utm_medium=social&utm_source=linkedin&hss_channel=lcp-10875854

Nudge Italia al lavoro!

In fotografia il nostro team al lavoro in modalità smartworking, come ancora molti di voi. 

In questi mesi ci siamo impegnati nell’ideazione di micro interventi orientati ad aumentare la sicurezza di tutti in particolar modo durante la fase 2, appena iniziata nel nostro paese, sia in ambito pubblico sia privato e nella produzione di contenuti di qualità inerenti l’economia comportamentale e non solo…

Infatti con piacere collaboriamo anche con aBetterPlace, alla rubrica COVID-19, analizzando con la lente dell’economia comportamentale la pandemia che ci ha tristemente colpiti. 

Potete trovare tutti gli articoli al link di seguito: 

https://abetterplace.it/osservatorio-be-covid-19

Buona lettura!

Custom Post Images